Introduzione

Concepiamo le nostre visite con tempi più lunghi rispetto alla consuetudine. Questo perché la medicina integrata prevede un capovolgimento del rapporto medico-paziente. Si ritorna all'ascolto, il paziente è innanzitutto un individuo, una persona, con una sua storia, prima della malattia e dopo la malattia. Le nostre visite si avvalgono di un team multispecialistico tutti in compresenza ed interscambio. Consideriamo la medicina integrata un ampliamento della medicina convenzionale, non una contrapposizione di scuole di pensiero.

Ci avvaliamo oltre che dei medici specialisti, anche di professionisti e docenti universitari di comprovata esperienza sia nelle preparazioni farma-galenichesia nei fitoestratti. In questo scenario tale iniziativa, oltre ad offrire un servizio attualmente scarso sul territorio, mira anche a sensibilizzare le istituzioni nel sostenere le persone malate affinchè venga garantito loro il diritto di scelta terapeutica nel rispetto dell'art. 32 della Costituzione Italiana che sancisce il diritto alla salute.

Filosofia

Seguiamo i nostri pazienti lungo tutto il percorso terapeutico con monitoraggio settimanale ed assistenza telefonica giornaliera. Medicina integrata: la cannabis medica trova in questo ambito il suo più importante contributo terapeutico.

Medici specialisti, naturopati nutrizionisti, farmacisti in sinergia tra loro. Ci avvaliamo di scambi con esperti e docenti universitari sia in discipline naturali che farmaceutiche per una crescita professionale e risposte terapeutiche più ampie e puntuali.

Il progetto prevede una raccolta dati (previa autorizzazione del paziente), scambi di informazioni ed esperienze con altri professionisti su tutto il territorio nazionale ed internazionale che, come noi, sono impegnati alla crescita di conoscenza ed applicazioni terapeutiche della cannabis.

Malattie

Il nostro team, sulla base di studi e ricerche scientifiche, ha messo a punto un progetto nell'ambito del servizio di medicina integrata, finalizzato all'utilizzo della cannabis terapeutica nel trattamento di numerose malattie:

  • Spasticità secondaria da Sclerosi Multipla e altre gravi malattie neurologiche (SLA, Morbo di Parkinson, corea di Huntington, danno spinale, spasticità da para-tetraplegia)
  • Dolore nel paziente oncologico (terapia del dolore)
  • Dolore cronico di origine neurologica
  • Sindrome di Gilles de la Tourette
  • Dolore post-operatorio
  • Nausea e vomito da chemioterapia
  • Anoressia da AIDS
  • Malattia di Alzheimer
  • Glaucoma
  • Cefalea, Emicrania
  • Fibromialgia, Lombalgia
  • Epilessia
  • Terapia citotossica antitumorale
  • Malattie infiammatorie Intestinali Croniche (morbo di Chron, colite ulcerosa, colon irritabile, enteropatia da glutine)
  • Psoriasi
  • Lupus eritematoso
  • Incontinenza urinaria, disturbi vescicali
  • Disturbi del sonno, apnee notturne
  • Paura/ansia, disturbi da stress post-traumatico, depressione